Corso avanzato di anestesia

«Emodinamica e ventilazione: le variabili che fanno la differenza»